martedì 19 dicembre 2017

GIOVEDI AL “MOONY” CHRISTMAS TIME SERATA DI FESTA E SOLIDARIETA’ A SOSTEGNO DELLA FONDAZIONE “CON IL CUORE”

I giovani imprenditori, commercialisti e architetti di Reggio Calabria ancora una volta in azione sul terreno della solidarietà. Uno sforzo congiunto che punta a fornire un contributo concreto nei confronti dei più deboli e bisognosi di aiuto. In questa cornice è stata organizzata un'iniziativa benefica a favore della fondazione "Con il Cuore", realtà non governativa senza scopo di lucro, impegnata nella lotta contro il cancro attraverso il sostegno alla ricerca con bandi per borse di studio, assegni di ricerca, premi scientifici, campagne di prevenzione e assistenza al malato oncologico.
Il prossimo giovedì 21 dicembre alle ore 19 al “Moony” (via dei Giunchi, zona lido comunale) in occasione dell'apericena dal titolo "Christmas Time", evento promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Reggio Calabria, dall'Unione Giovani dottori commercialisti e dai Giovani Architetti di Reggio Calabria, sarà possibile infatti acquistare con un contributo minimo di 15 euro i ciondoli in argento realizzati dal maestro orafo crotonese Michele Affidato presso il banchetto allestito dai volontari il cui ricavato sarà interamente devoluto alla fondazione "Con il Cuore".
L'obiettivo che si intende raggiungere attraverso questa azione, spiega Giuseppe Quattrone, uno dei responsabili provinciali di Reggio Calabria di "Con il Cuore" e promotore dell'iniziativa, “è quello di  garantire un ambiente il più sereno possibile ai bambini affetti da malattie oncologiche della nostra provincia. Questi bambini infatti hanno bisogno di camere sterili affinché le cure somministrate non producano pericolosi effetti collaterali. Il nostro ospedale è attrezzato con due sole camere di questo tipo, ed ogni camera, per avere i requisiti di sterilità, necessita di un investimenti di circa 40mila euro. Siamo fiduciosi di poter realizzare qualcosa di significativo - sottolinea Quattrone - per questa importantissima causa e ringrazio la rete di Confindustria Reggio Calabria, di cui peraltro faccio parte, i commercialisti e gli architetti per l’impegno profuso e la proficua collaborazione che ci vede tutti uniti per un obiettivo comune che pone al centro i bisogni e le problematiche della fascia più debole ed esposta della popolazione".

l.d./Labecom
Reggio Calabria, 19 dicembre 2017

Nessun commento:

Posta un commento