sabato 20 dicembre 2014

UNITALSI E ASD RUGBY REGGIO CALABRIA INSIEME PER FARE META CON LA SOLIDARIETÀ

L’ASD Rugby Reggio Calabria, oltre a portare sulle maglie ufficiali il simbolo indiscusso della città, i Bronzi di Riace, ha impresso anche il simbolo dell’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali). L’associazione di volontariato e la compagine giallonera, hanno iniziato una partnership che durante l’anno si dispiegherà in diverse manifestazioni.
La prima si svolgerà domani, sabato 20 dicembre 2014 alle ore 10.30 al Museo nazionale archeologico di Reggio Calabria. Gli atleti della squadra reggina, guidati dall’allenatore-giocatore Scott Palmer, accompagneranno alcuni ragazzi disabili a visitare i tesori presenti all’interno dell’importante struttura museale. 
“L’incontro di sabato – ha affermato Fabrizio Scotto presidente della sottosezione reggina dell’ Unitalsi  - ha molteplici aspetti nobili e positivi. Il primo è l’incontro fra due realtà apparentemente distanti che si uniscono per condividere avvincenti e belle emozioni. Un altro aspetto da sottolineare, che per noi è estremamente significativo, è che questo sodalizio nasce per volere della società rugbistica. Sono stati loro a proporci questa unione e non viceversa come avviene nella maggior parte dei casi. Questo per noi è motivo di enorme soddisfazione poiché evidenzia che esiste, la concreta volontà da parte di realtà positive della città, di lavorare assieme. Inoltre, sabato, grazie all’interessamento e alla disponibilità della Soprintendenza, i ragazzi potranno visitare il museo e ammirare i Bronzi di Riace. Per molti di loro – ha concluso il presidente Scotto - sarà un evento unico perché non hanno mai avuto la possibilità di vedere da vicino i due ‘guerrieri’. Mi auguro che le persone  che ruotano attorno al mondo del rugby, rimangano affascinati dal nostro tipo di volontariato e che magari qualcuno di loro ci segua a Lourdes e si faccia coinvolgere dal nostro servizio”. Un modo particolare per aspettare il Natale, un gesto concreto di aiuto verso le persone che soffrono. Si può stare insieme nel rispetto delle difficoltà di ognuno, e la squadra dell’ASD Rugby di Reggio Calabria intende dimostrarlo con continuità.   

a.c./ Labecom 
Reggio Calabria, 19 dicembre 2014 

Nessun commento:

Posta un commento