lunedì 24 novembre 2014

Condello: "PalaCalafiore fondamentale per il futuro della Viola"

Gaetano Condello ds della Viola Basket
REGGIO CALABRIA - E' un Gaetano Condello estremamente soddisfatto quello presentatosi ai microfoni al termine della gara contro Legnano. Per il direttore sportivo neroarancio, il ritorno al PalaCalafiore segna una svolta importante per il futuro della Viola. "E' stata una grande emozione  - afferma Condello - specie per chi come me ha la fortuna e l'onore di poter conservare tanti ricordi, da tifoso, da giocatore e poi da dirigente. Tornare in questo tempio per noi è stato importantissimo dopo due anni di grandissimi sacrifici. Siamo davvero contenti  - prosegue il ds - e carichi, fosse per noi giocheremmo subito di nuovo qui. Al di là delle battute, credo che da oggi per la società possa iniziare un nuovo capitolo nella sua attività di programmazione. Questa struttura ci proietta, senza alcun dubbio, su palcoscenici nettamente diversi rispetto a quelli a cui siamo stati abituati fino a questo momento. Non mi aspettavo - conclude Condello - in così poco tempo, la risposta straordinaria in termini di presenze e di affetto che il pubblico reggino ci ha regalato. La squadra ha percepito questo clima fornendo un'ottima risposta sul campo. Proseguiamo, dunque, con maggiore convinzione in un campionato che ci sta vedendo protagonisti".

Lunedì 24 novembre 2014

Nessun commento:

Posta un commento