lunedì 13 ottobre 2014

PalaCalafiore, Branca: "Non possiamo aspettare i tempi della burocrazia"


REGGIO CALABRIA - "La vicenda del PalaCalafiore non deve interessare solo gli addetti ai lavori, in primo luogo i tifosi che ci stanno sostenendo con così tanta passione. La società non può continuare ad aspettare i tempi della burocrazia". Interviene così il presidente della Viola Basket, Giusva Branca, al termine dell'entusiasmante vittoria dei neroarancio nell'esordio casalingo contro Omegna in un PalaMazzetto caldissimo. Nel post partita fari nuovamente puntati sulla vicenda legata all'indisponibilità del PalaCalafiore che sta costringendo la Viola a giocare nell'impianto del centro sportivo del rione Modena.

Nessun commento:

Posta un commento