giovedì 17 luglio 2014

Tabularasa, lunedì 21 luglio torna sul palco della Torre Nervi il procuratore De Raho

Federico Cafiero De Raho
Sulla scia dell’ottima riuscita della serata del 15 luglio scorso, torna nuovamente protagonista di ‘Tabularasa 2014’, il procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero De Raho. Il ‘fuori programma’ andrà in scena lunedì 21 luglio (inizio ore 21), nell’ambito del dibattito dal titolo ‘E’ Stato?’ che vedrà sul palco del contest firmato ‘Urba/Strill’ a conversare con gli organizzatori dell’evento Giusva Branca e Raffaele Mortelliti, anche il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Marco Minniti e il giornalista, Giuseppe Baldessarro.
La presenza del procuratore De Raho, per la seconda volta nel giro di pochi giorni, testimonia il rilievo assunto da una manifestazione che continua a proporsi come momento di stimolo della coscienza civile della città. In tal senso lo stesso De Raho, nel corso del primo appuntamento, ha lanciato un preciso segnale di speranza sottolineando come, in poco più di anno di lavoro in riva allo Stretto, abbia avuto modo di riscontrare la volontà dei calabresi di cambiare le sorti della propria terra. In linea più generale il ritorno del procuratore sul palco di ‘Tabularasa’, costituisce un segnale fortissimo da parte dello Stato che intende rafforzare con la sua presenza, il percorso di legalità intrapreso da tante espressioni sane della società civile calabrese.

l.d./Labecom
Reggio Calabria, 17 luglio 2014

Nessun commento:

Posta un commento