mercoledì 7 maggio 2014

Confindustria, Pianigiani svela le strategie per una buona gestione dei team di lavoro

Conferenza del coach della Nazionale di basket davanti a una platea di imprenditori, giornalisti e appassionati di pallacanestro. I consigli di un allenatore al top in Europa per costruire gruppi vincenti. Anche in azienda

Andrea Cuzzocrea, Simone Pianigiani e Alessandro Labozzetta
Può l'esperienza di un grande uomo di sport essere messa a disposizione del mondo delle imprese? La risposta è sì. E la conferma si è avuta nel corso della conferenza destrutturata che si è tenuta nel Salone di Confindustria Reggio Calabria, nel corso della quale il tema delicato della gestione delle risorse umane è stato affrontato da Simone Pianigiani, allenatore della Nazionale italiana di pallacanestro. Davanti a una platea di industriali, giornalisti e appassionati di basket, il commissario tecnico azzurro ha spiegato all'uditorio come si riesce a costruire un team vincente e a ottenere le massime performance a ogni componente di un gruppo di lavoro, secondo un metodo "fondato sulle competenze, sulla capacità di mettere a valore le caratteristiche di ognuno, sulla voglia di condividere obiettivi, siano essi sportivi o aziendali".
Per oltre un'ora, Pianigiani ha tenuto desta l'attenzione di quanti lo hanno ascoltato, intervallando le spiegazioni "tecniche" sulla gestione dei professionisti con una serie di aneddoti legati alla sua lunga esperienza di coach, che - tra l'altro - prima di guidare l'Italia, lo ha visto protagonista con la Montepaschi Siena con cui ha conquistato 6 scudetti e 4 coppe Italia arrivando a disputare anche due final fuor di Eurolega.
A fare gli onori di casa è stato il presidente di Confindustria Reggio, Andrea Cuzzocrea, secondo cui l'incontro con Pianigiani ha rappresentato "una preziosa opportunità offerta a quanti operano nel mondo delle imprese di arricchire ulteriormente il proprio bagaglio di conoscenze e competenze. Il contributo fornito nel corso della conferenza da parte del coach rafforza il cammino intrapreso dalla nostra associazione proprio sul delicato e importante terreno della formazione e dell'innovazione".
Presente all'incontro anche il presidente regionale della Federazione italiana pallacanestro, Alessandro Labozzetta, che ha ringraziato Confindustria Reggio "per l'attenzione rivolta al mondo del basket e dello sport, che oggi vive una fase di difficoltà per i noti problemi dell'impiantistica. In questo senso - ha concluso il massimo dirigente della Fip Calabria - la presenza di Pianigiani in città è un segnale di fiducia e vicinanza verso chi lavora sul territorio cercando di costruire non solo bravi atleti, ma anche e soprattutto cittadini virtuosi".

g.l./Labecom
Reggio Calabria 7 maggio 2014

Nessun commento:

Posta un commento