domenica 27 aprile 2014

Paffoni Omegna - Viola Reggio Calabria 82 - 57

Si è chiusa con una sconfitta la stagione della Viola di coach Francesco Ponticiello, che ha ceduto il passo in trasferta alla quarta in classifica, la Paffoni Omegna. Il risultato al “pala Battisti” di Verbania è di 82 - 57. Dopo i primi minuti, i piemontesi spiccano il volo lasciando i calabresi dietro ad inseguirli per tutta la durata della partita.


Un risultato comunque ininfluente per i nero arancio, che già domenica scorsa avevano ottenuto l’aritmetica certezza della permanenza in Lega Adecco Silver.

La Viola ha tentato in più fasi la rimonta, dando anche ampio spazio alla rotazione tra campo e panchina. La fase di gioco più combattuta è stata proprio l’ultima nel cui parziale la Viola è rimasta dietro di soli due punti.

Nessun “dramma” per una sconfitta che comunque non scalfisce il valore degli obiettivi stagionali centrati dalla società e dalla squadra, e cioè la salvezza – come già riferito – e il Premio Under.

Adesso per la dirigenza nero arancio è tempo di programmare il futuro, che dipenderà in massima parte dalla situazione dell’impiantistica sportiva e, in particolare, del PalaCalafiore.


Tabellino

Paffoni Omegna – Viola Reggio Calabria 82 - 57    (27 – 16;  21 – 16; 15 – 8; 19- 17)

Paffoni Omegna: James 15, Shepherd 25, Masciadri 10, Gurini 5, Banti 3, Lasagni, Farioli 10, Saccaggi 5, De Nicolao 3, Paci 6.

Coach Giampaolo Di Lorenzo

Viola Reggio Calabria: Fabi 12, Monaldi 8, Papa Dia 9, Ammannato 4, Hamilton 11, Azzaro, Caprari 3, Sabbatino 3, Spera4,Viglianisi3.

Coach: Francesco Ponticiello


Ufficio Stampa Viola Reggio Calabria

Nessun commento:

Posta un commento