domenica 23 febbraio 2014

Viola-Matera 80-76, Ponticiello: «Possiamo stare tra le prime nove»


Francesco Ponticiello
coach della Viola Reggio Calabria
VIBO VALENTIA - Ecco le prime parole di coach, Francesco Ponticiello, al termine partita casalinga contro Bawer Matera: «La squadra ha trovato finalmente i suoi equilibri ciò però non significa che si possa continuare a giocare a fare e disfare senza poi pagare dazio. Significa semmai che bisogna prendere coscienza di un dato facile da spiegare e cioè che la salvezza molto probabilmente è a quota 28 punti. In questo momento, tuttavia, dobbiamo iniziare a pensare in modo molto simile alla scorsa stagione. In quel caso il ragionamento andava da un buon piazzamento playout ad una salvezza diretta. Oggi abbiamo dimostrato di poter mettere sotto, a tratti in maniera anche netta, una squadra molto forte e molto ben allenata come Matera, pur non giocando la migliore partita del 2014. Adesso, quindi, sebbene alcuni risultati di stasera non siano a noi favorevoli, sarebbe davvero delittuoso non provare a centrare un piazzamento playoff pur non cambiando lo scenario che ci deve portare a raccogliere altri sei punti. Questa squadra può stare tra le prime nove, sarebbe da persone piccole non guardare ad altri traguardi anche alla luce degli ultimi due mesi».

Nessun commento:

Posta un commento